Causa troppo pigrizia, dovete preparare un esame in una settimana ma non avete studiato per niente?

Molto male, non c’è che dire. Tuttavia, attraverso un po’ di impegno ed uno studio giudizioso è comunque possibile riuscire a studiare in 7 giorni e prepararsi al meglio.

Ma come fare tutto ciò?

Basta semplicemente leggere la nostra guida e seguire alla lettera tutti i nostri consigli. Ed i risultati arriveranno!

1. Create una tabella di marcia

Per prima cosa, a prescindere che stiate studiando psicologia o Giurisprudenza con lo scopo di aprire uno studio legale penale a Roma, è assolutamente essenziale preparare una tabella di marcia in modo da sapere cosa e quanto dovete studiare. Programma alla mano, definite gli argomenti, i libri, i capitoli e tutto quello che dovete in qualche modo apprendere.

Potete anche decidere di aiutarvi con degli evidenziatori colorati, in modo da sottolineare i temi più importanti e quelli che forse potrebbero anche essere tralasciati. Così facendo, avrete una chiara visione di insieme di quello che dovete fare da qui ai prossimi 7 giorni senza andare nemmeno nel panico.

esame-studiare-consigli2. Non date spazio alle distrazioni

Avete deciso di studiare? Allora dimenticate le distrazioni! Nel momento in cui vi mettete alla scrivania della vostra stanza, non accendete per nessuno motivo il vostro cellulare, la radio, la televisione o qualsiasi dispositivo che potrebbe distrarvi. Spegnete tutto e concentratevi su quello che state facendo.

Se avete bisogno di accendere il pc e navigare sul web per fare ricerche o approfondire un determinato argomento del programma, non aprite pagine social come quelle di Facebook, Instagram o chicché sia: potrebbero inesorabilmente distrarvi e farvi perdere molto tempo in termini di studio. Tenete sempre alta la concentrazione e non cadete in tentazione con social, tv e quant’altro. Solo in questo modo riuscirete nell’ardua impresa di preparare un esame in una settimana.

3. Memorizzate più che potete

Una settimana non è tantissimo in termini di tempo, per cui potreste non avere abbastanza tempo per ripetere tutto il programma. Per questa ragione, vi consigliamo di memorizzare tutto il più presto possibile, senza rimandare nulla a dopo. Cercate di definire subito ogni concetto nella mente, magari appuntandolo su un quaderno o facendo un mini riassunto.

Insomma, abbiate cura di concentrarvi e memorizzare il tutto senza concedervi troppo tempo per ripetere e ritornarci su. Potreste non avere i giorni materiali per farlo! Insomma, sulla base dei concetti che ritenete più importanti, focalizzatevi su quelli e apprendeteli da subito, in modo da avere già all’inizio un’idea chiara di quello che il professore potrebbe chiedervi.

Guest post da: Studio Zagami

 

Potrebbero interessarti anche:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.