Tra le marche produttrici di smartphone che hanno visto una crescita maggiore in questi ultimi anni c’è sicuramente Huawei, che si è saputa imporre grazie a smartphone di ottima qualità ad un prezzo tutto sommato contenuto.

Lo scorso anno abbiamo visto Huawei P10, ma come spesso capita nei “salti generazionali” il prossimo dispositivo ad essere presentato non sarà il P11, ma Huawei P20, che l’azienda preannuncia essere migliore addirittura di iPhone X. Il dispositivo verrà presentato il 27 Marzo, ma i rumor ci fanno già sapere diverse cose, con largo anticipo, grazie soprattutto ad una pagina pubblicata in anticipo da Vodafone Spagna: vediamo quali sono le informazioni, ovviamente non ufficiale, che abbiamo su questo dispositivo.

Come sarà Huawei P20?

Innanzitutto, come già successo per i P10, non si tratterà di un solo modello di smartphone, ma di un trio di telefoni, che saranno Huawei P20 Lite, Huawei P20 e Huawei P20 Pro. Le informazioni che abbiamo, quelle praticamente certe, che riguardano nello specifico la versione più economica del telefono, Huawei P20 Lite; le sue caratteristiche tecniche saranno:

– Schermo in Full HD da 5,84 pollici;

– Processore Octa Core, di cui non sappiamo però la potenza precisa;

– Ram di 4 GB; – 64 GB di memoria integrata;

– Fotocamera posteriore a due sensori, uno da 16 Mpixel e uno secondario da 2 Mpixel;

– 3.000 mAh di batteria.

Inoltre, caratteristica molto importante, il nuovo dispositivo (come gli altri della stessa serie) avrà la tacca in alto, esattamente come iPhone X, che racchiuderà i sensori anteriori e che permetterà l’arrivo dello schermo fino al bordo superiore del dispositivo. Per quanto riguarda le altre varianti non abbiamo al momento delle indicazioni specifiche, ma i rumor ci danno, anche in questo caso, diverse informazioni.

La versione più performante di Huawei non avrebbe due, bensì tre fotocamere, che permetterebbero un riconoscimento migliore rispetto all’attuale degli oggetti nello spazio; questo potrebbe essere utile per la Realtà Aumentata; Le fotocamere posteriori dovrebbero essere disposte in verticale, esattamente come già accade su iPhone X;

Tutti gli Huawei dovrebbero essere compatibili con Bluetooth 5.0, il nuovo protocollo per la produttività; P20 e P20 Lite dovrebbero avere le stesse dimensioni, mentre la versione Pro dovrebbe essere un po’ più grande (5,5 contro 5,8 pollici di diagonale); Come da tradizione, P20 e P20 Pro dovrebbero avere delle specifiche tecniche migliori rispetto a quelle di P20 Lite, che sono nella media per le caratteristiche attuali degli smartphone. Per la precisione, sembra che P20 Pro avrà 18 Mpixel di fotocamera posteriore, anziché 16, e 6 GB di RAM anziché 4 come gli altri due modelli. Inoltre, la versione Pro dovrebbe, viste anche le dimensioni maggiori, avere una batteria da 4000 mAh, quindi una durata superiore rispetto agli altri dispositivi. Tutti gli Huawei dovrebbero nascere con la nuova versione Oreo di Android, per la precisione con Android 8.1, e con interfaccia grafica Huawei EMUI alla versione 4.1. Ma i rumor non si fermano alle caratteristiche, perché parlano anche dei prezzi dei dispositivi, che sono particolarmente interessanti soprattutto se paragonati a quelli di Apple o di altre aziende che propongono modelli di punta come Samsung. Infatti, il prezzo di partenza di P20 Lite sarebbe di 369 euro, non tantissimo considerate le caratteristiche tecniche; P20 avrà un prezzo base di 679 euro, mentre P20 Pro avrebbe un prezzo di 899 euro, in linea con il fatto di porsi come lo smartphone migliore di Huawei per il 2018.

Naturalmente, ricordiamo che quanto riportato è praticamente solo rumor, e a parte le caratteristiche tecniche del Huawei P20 lite, che sembrerebbero essere confermate, per tutte le altre cose dobbiamo necessariamente aspettare il 27 Marzo quando la nuova linea di telefoni sarà annunciata e presentata ufficialmente. I prezzi, poi, rimangono la cosa più in bilico, anche perché potrebbero cambiare da paese a paese, in relazione soprattutto alle tasse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.